LA MOSTRA FOTOGRAFICA “AMARONE” A MONACO DI BAVIERA

 

L'enologo e le grandi botti ovali dell'Amarone.jpg

L’Amarone Zenato è stato scelto come simbolo di eccellenza italiana. Le mani e i volti delle sue maestranze saranno in mostra all’Art Gallery dell’aeroporto di Monaco di Baviera, con un milione di visitatori stimati (in foto l’enologo della cantina). La mostra sarà inaugurata domani sera e rappresenta un’iniziativa culturale di promozione del territorio e delle eccellenze enogastronomiche di cui il nostro paese è ricchissimo della fotografa Emanuela Colombo. Il tutto nell’ambito del progetto Behind Exellence, quinta di un ciclo che racconta, attraverso il linguaggio universale della fotografia, le eccellenze dei territori italiani, promosso da Air Dolomiti e dal festival internazionale di fotografia Cortona On The Move. Una curiosità noi di WineStopAndGo ve la vogliamo svelare visto che abbiamo avuto il piacere di visitare la cantina nella suggestiva Tenuta Santa Cristina, a Peschiera del Garda, accompagnati da Nadia Zenato. L’Amarone riposa coccolato da un impianto musicale con amplificatore valvolare per veri esperti, che riproduce musica classica con un suono caldo e definito. “Siamo molto orgogliosi che il nostro Amarone sia stato scelto come simbolo dell’ eccellenza italiana ed esempio di quell’impegno costante che mettiamo in tutte le fasi produzione”, commenta Alberto Zenato. “Il vino è sempre più volano per un’economia capace di attrarre consumatori provenienti dall’estero e trainare e coinvolgere un più ampio sistema Paese”.

L’occhio della fotografa ha catturato le mani e i volti delle maestranze. Chi lavora in vigna, chi in cantina, chi nell’imbottigliamento, chi nelle spedizioni. “Ognuno è un tassello importante del processo completo verso l’eccellenza. I lavoratori sono stati colti di sorpresa dall’obiettivo per rappresentare una giornata normale delle maestranze dell’Amarone”, continua Zenato. La mostra, che si compone di venticinque ritratti, è curata da Arianna Rinaldo, direttrice artistica di Cortona On The Move, e sarà fruibile gratuitamente dai passeggeri dell’aeroporto all’Art Gallery, Terminal 2 – level 04 fino al 29 giugno.