SEYCHELLES, IL LUXURY WORLD DI BOTTEGA

 

thumbnail (2)

II8hF6GQAAsfdCPA g25L9-Ng --nZdoRg

Metti un catamarano a raccogliere un fazzoletto di ospiti-clienti a Mahé, l’isola principale, e portarli a Silhouette Island per vivere un’esperienza indimenticabile e tutta italiana: il primo anniversario del Bottega Prosecco Beach Bar nella più inesplorata e remota delle isole dell’arcipelago delle Seychelles, a una trentina di minuti di traversata da Mahé. Una formula indovinata per diffondere il made in Italy, inteso come vino, cucina e luxury brand, nel mondo. Ad avere questa idea non poteva che essere un imprenditore di successo, un artigiano del lusso, perfezionista, amante di Venezia e dell’arte, coadiuvato da un team di professionisti che non lasciano nulla al caso. Un evento super selezionato per pochi fortunati, cinquanta ospiti vip che hanno potuto godersi aperitivi esclusivi in barca, più una degustazione guidata da Sandro Bottega di sei vini incorniciati da tramonti cangianti. Gran finale con cena e party accompagnato da danze tribali su una delle spiagge da cartolina dell’Hilton Seychelles Labriz Resort & Spa, un centinaio di camere e la possibilità di ballare in riva all’Oceano Indiano fino al sorgere dell’alba. Stappata la bottiglia numero 3000, tante sono quelle aperte nel primo anno di attività del Prosecco Bar. L’isola, avvolta da miti e leggende, come quella di un tesoro nascosto dai pirati, offre uno skyline selvaggio tra i più affascinati dell’arcipelago: baie di acqua cristallina riparate dalla barriera corallina, che crea una laguna di color tuchese, montagne scoscese, foreste pluviali, piantagioni di cannella, vaniglia, caffè e noci di cocco. Una bellezza tropicale regno della biodiversità più ricca di tutto l’Oceano Indiano. Non da poco, non ci sono strade ma solo sentieri e qualche auto elettrica.

  HR5p9mWw.jpeg

GAvTtxPA (1)

(Sopra, Sandro Bottega con la compagna di vita Monica Lisetto)

X9akRdOg.jpeg

I6-dRM3g.jpeg

lnh5cZNQ.jpeg

-HjDApSQ.jpeg

-XvsH0XQ.jpeg

Il vino vuole il suo contesto. L’atmosfera. Il sogno. Soddisfare desideri. Perché non è un prodotto cheap o indispensabile: è un bene di lusso. E Bottega, azienda trevigiana leader di vini e distillati, a 45 km da Venezia, regala il sogno già con le sue bottiglie super chic, in alcuni casi vere e proprie opere d’arte oggetto di mostre internazionali e vincitrici di numerosi premi. Svelando un luxury world esperienziale, creativo e innovativo che non conosce crisi (grazie all’Asia, che considera un plus l’internazionalità di un brand). Riconoscibilità, identità, coerenza del design. Il capostipite coltivava le viti sui colli di Refrontolo, nell’area del Prosecco Superiore Docg. Oggi Bottega è presente in oltre 130 paesi del mondo e nei principali duty free aeroportuali. Bottiglie pregiate che finito il vino rivivono di una nuova vita, di un’altra destinazione. A crearle Monica Lisetto, che possiamo definire stilista per la ricercatezza e il fashion che mette in ogni singolo pezzo: è lei che veste le sue bottiglie, che crea il sogno Bottega, il lusso, il fascino, il glamour. Accanto al compagno di vita Sandro Bottega, l’imprenditore veneto che al posto della testa ha una vera e propria cantina mentale di idee per il business, mix di pancia, visione e tecnicismo. Uno che non è mai fermo. Sandro e Monica sono complementari: lei sviluppa il lato artistico del lavoro, lui porta avanti nel mondo progetti che partono dalla lettura e dallo studio attento del settore vitivinicolo, del lusso e delle sue tendenze. È appena rientrato dalla masterclass allo Zin Inspiratie Lab in Olanda, dove ha fornito nuovi spunti per cocktail con i suoi vini e distillati. Tanti gli spazi Bottega inaugurati nel mondo: dai Prosecco bar, un progetto in crescita lanciato quattro anni fa secondo la filosofia del bacaro veneziano, ossia un’osteria informale, alla formula lounge (salotto). Durante le olimpiadi invernali ha inaugurato il Bottega Lounge nel quartiere vip di Seul, uno spazio dove ad essere apprezzati sono i vini e la cucina italiana secondo il concept del Prosecco bar. Bottega che è in lista in tre categorie dei Frontier Awards 2018, tra i riconoscimenti più prestigiosi del settore Duty Free che premiano le eccellenze e le innovazioni nei travel retail. Il sogno continua…

Il party, reportage fotografico ⬇️

s6e8y_kg.jpeg

A7bbGEfw.jpeg

PsWH-bXw.jpeg

idpgt1gA

wagBVZrw.jpeg

O1hmACOA.jpeg

Okn1-c7A.jpeg

7ZeehkFQ.jpeg

zet_ms4Q.jpeg

uepGOFeQ.jpeg

LDsQcDLw.jpeg

oHpztt2w.jpeg

8UJdcj0A.jpeg

DlPickAA

ccnAzZFg.jpeg

EtP0ip2g.jpeg

kf1KGZ1A.jpeg

ekbfZCfA.jpeg

Y0vN816w.jpeg

bLeJZnWA.jpeg

thumbnail (1)

YOy-YotA.jpeg

#BOTTEGALUXURYWORLD #SEYCHELLES #PROSECCOBEACHBAR

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...