WINECODE DEL GIOVEDÌ VI CONSIGLIA…

Questa settimana vi portiamo nella splendida Sicilia, terra di eleganti vini rossi e bianchi dell’Etna. Con il Pietrarizzo 2016 di Tornatore siamo sul versante nord del vulcano attivo più alto d’Europa, su suoli che derivano da disfacimento delle masse laviche, dalle ceneri e dai lapilli. Contrada Pietrarizzo è uno dei cru più pregiati. Sono vini vulcanici, unici, di straordinaria complessità gustativa e di grande ma grande personalità isolana. Una proprietà di 110 ettari di cui 60 vitati, per estensione i vigneti di Tornatore sono una delle più grandi vigne di Etna Doc dell’area di produzione. Siamo a un’altitudine di 650 metri s.l.m., importanti le escursioni termiche che determinano concentrazione aromatica e freschezza. Grande la corrispondenza gusto-olfattiva. Nel bicchiere sentori di frutta esotica, pompelmo e pesca bianca per un vino di vibrante freschezza, su scia minerale, dal sorso succoso, caratterizzato da una buona sapidità e da dolcezza gustativa, con lievi sentori speziati. Finale lungo con ritorni di erbe aromatiche e miele. L’affinamento avviene in botti do rovere in un ambiente interrato con isolamento ottenuto con blocchi di basalto dell’Etna posti alle pareti e al pavimento della bottaia. 

L’Etna Bianco Pietrarizzo si accompagna con il pesce declinato negli antipasti, nei primi piatti di mare come tagliolini vongole e zucchine e risotto con gamberetti, nei secondi piatti come il fritto misto, carpacci di pesce e frutta fresca, calamari grigliati, caciucco o cozze gratinate. Ma anche con carni bianche, sformati di verdure, formaggi a pasta filata. Ottimo per un aperitivo sfizioso. Noi lo abbiniamo con un gustoso polpo alla catalana su gazpacho con topping di cipolla di Tropea caramellizzata, un piatto preparato dallo chef del Caffè & Ristorante Commercio di Vigevano (Pavia).

TORNATORE

ETNA BIANCO DOC

PIETRARIZZO - 2016

Zona di produzione

VERSANTE NORD ETNA ( CASTIGLIONE DI SICILIA)

Vitigni

100% CARRICANTE

Vinificazione

FERMENTAZIONE A TEMPERATURA DI 15-16 °C IN BOTTI DI ROVERE DA 50 HL. A SEGUIRE SOSTA SULLE FECCE FINI PER 5 MESI. ULTERIORE AFFINAMENTO DI 3 MESI IN BOTTIGLIA

Alcol

13 %

Formato

0,75 L

Temperatura di servizio

10-12 °C

Tipologia

BIANCO SECCO

Prezzo consigliato dalla cantina

20 €