WINECODE DEL GIOVEDÌ VI CONSIGLIA…

Questa settimana vi consigliamo uno spumante da uve 100% schioppettino, un vitigno generalmente conosciuto per i suoi vini rossi di carattere ed estremamente varietali. A credere in questo progetto, una decina di anni fa, e forse è stato il primo, è Adriano Gigante, a Corno di Rosazzo, sui Colli Orientali del Friuli, con il brut rosé da uve schioppettino criomacerate. Quelli di Adriano Gigante sono vini territoriali, in equilibrio tra complessità e concentrazione, che si prestano al lungo invecchiamento. Il risultato è uno Charmat lungo di estrema piacevolezza: 185 giorni in autoclave poi una parte in bottiglia. I terreni di marna conferiscono mineralità, che dona freschezza e tenuta, ed è proprio questo il motivo per cui i vini anche senza un’acidità spiccata sembrano acidi al sorso. Tutto è iniziato con i consigli di Roberto Cipresso, conosciuto a Montalcino: da lì l’idea di tirar fuori dallo schioppettino non un vino importante e strutturato, come già si stava facendo tra l’altro a Prepotto, ma di spumantizzarlo come accade per il Pinot Nero, vista la gradazione alcolica mai troppo alta, la buona acidità e i pochi tannini. Ed eccoci qui. Uno Charmat versatile negli abbinamenti, di una bella morbidezza (sei grammi di residuo zuccherino), con un finale cremoso, un fruttato di lamponi acidi e frutta rossa fresca, tra cui l’anguria, note di crosta di pane e una piacevole scia sapida. Molto bevibile, minerale, delicato. Per un bere non omologato, ma alternativo, sicuramente al giusto rapporto qualità prezzo. Super consigliato da noi!

Uno spumante da uve schioppettino perfetto come aperitivo, ma anche versatile a tutto pasto per la piacevolezza e l’inconfondibile vena minerale. Lo abbiniamo con piatti a base di pesce e verdure o con formaggi freschi. Soprattutto con tartare di pesce, spada in agrodolce o con un sautè di vongole. Ma anche con caprese, bruschetta alla pizzaiola, pizza marinara, minestre e primi leggeri come zuppa di pesce col pomodoro o risotto ai frutti di mare, salumi leggeri. La nostra scelta è con un entrée di capasanta con burro chiarificato, olive taggiasche e cipolla rossa preparata per noi dallo chef del ristorante gourmet Villa Nachini Cabassi, a Corno di Rosazzo, sui Colli Orientali, una delle prime ville venete in Friuli, che unisce alta enogastronomia con la promozione del territorio. 

ADRIANO GIGANTE

VINO SPUMANTE DI QUALITÀ

PRIMA NERA -

Zona di produzione

COLLI ORIENTALI DEL FRIULI

Vitigni

SCHIOPPETTINO 100%

Vinificazione

VENDEMMIA ANTICIPATA RISPETTO ALLA MATURAZIONE CLASSICA. CRIOMACERAZIONE PER 6-8 MESI CIRCA PRIMA DELLA PRESSATURA. FERMENTAZIONE IN ACCIAIO A 18°, RIFERMENTAZIONE IN AUTOCLAVE A UNA TEMPERATURA FRA I 12° E I 14°. SOSPENSIONE SUI LIEVITI DI FERMENTAZIONE PER 4-5 MESI, IMBOTTIGLIAMENTO DOPO 6 MESI DALL'INIZIO DELLA RIFERMENTAZIONE IN AUTOCLAVE.

Alcol

12 %

Formato

COLLIO SPECIALE DA 0,75 L

Temperatura di servizio

6-8 °C

Tipologia

BRUT ROSÉ

Prezzo consigliato dalla cantina

14 €