WINECODE DEL GIOVEDÌ VI CONSIGLIA…

Questa settimana Winestopandgo ha scelto la Calabria. Per la precisione siamo a Cirò Marina, tra le montagne della Sila e lo Jonio, con l’azienda ‘A Vita, che Francesco de Franco, enologo con un passato da architetto, conduce insieme alla moglie Laura, friulana. Il Cirò Doc Rosato ‘A Vita è un vino da suolo argilloso e calcareo e da vigne in regime biologico di quindici anni (vigna Fego) che arrivano al mare. Basse rese, raccolta delle uve la prima settimana di settembre, interventi minimi in cantina per un rosato intenso, fruttato, di buona sapidità accarezzata dalla macchia mediterranea, di struttura e di una piacevolissima freschezza che pulisce la bocca. Un vino che parla forte e chiaro calabrese e qui ti proietta. Varietale, senza sovrastrutture. Dai continui ritorni fruttati, armonico. Unico. 

A TAVOLA

Il Cirò Doc Rosato, molto versatile negli abbinamenti, lo consigliamo con primi e secondi di pesce o di terra leggeri. Un must con la pizza, ma anche con fritti di verdure. Il nostro marriage è con un ottimo risotto con le cozze guardando il mare, o con un’altrettanto ottima zuppa di pesce col pomodoro… Ca va sans dire! Un esempio di bella Italia del cibo e del vino.

'A VITA - VIGNAIOLI A CIRÒ

CIRÒ DOC

ROSATO - 2018

Zona di produzione

CIRÒ MARINA - CALABRIA (ITALIA)

Vitigni

GAGLIOPPO 100%

Vinificazione

MACERAZIONE PER 12 ORE, IL MOSTO FIORE FERMENTA SPONTANEAMENTE, DOPO UN TRAVASO DI FINE FERMENTAZIONE VIENE AFFINATO IN ACCIAIO PER 9 MESI SUI LIEVITI. FERMENTAZIONE ALCOLICA E MALOLATTICA SPONTANEE SVOLTE COMPLETAMENTE. NESSUNA CHIARIFICA

Alcol

13,5 %

Formato

0,75 L

Temperatura di servizio

12-14 °C

Tipologia

VINO ROSA FERMO

Prezzo consigliato dalla cantina

14 €

Acidità

5,2 g/l

Residuo zuccherino

0 g/l