WINECODE DEL VENERDÌ VI CONSIGLIA…

Anche oggi siamo in Valle d’Aosta. Il rosso che consigliamo è il Digne du Pape, vino di punta della Cooperativa Enfer ad Arvier (Aosta). Un cru che fu omaggiato a Karol Wojtyla durante i suoi soggiorni estivi valdostani e quindi nel vero senso della parola degno di un papa. La struttura della vallata, alla sinistra orografica della Dora Baltea, battuta costantemente dal sole in un anfiteatro naturale circondato da pareti rocciose che determinano temperature elevate è denominata “inferno” (in francese enfer). Un luogo ideale per la coltivazione della vite, a dispetto del nome. Lì e solo lì, con riferimento al territorio e alla parcella specifica definita a livello catastale, viene prodotto questo vino a tiratura limitata: solo 800 -1000 bottiglie per un Enfer superiore da uve petit rouge in purezza appassite in vigna. Petit rouge che è presente in quasi tutta la valle a differenza di altre varietà. Coenfer è l’ultimo avamposto di questo vitigno a 750 metri s.l.m., oltre diventerebbe difficile quanto a maturazione trattandosi di un rosso. La resa media per ettaro varia da 50 a 65 quintali. Nel bicchiere freschezza, mineralità, tannini morbidi e una lunga persistenza. L’acidità è integrata nella struttura. Con una sensazione di frutta matura sotto spirito che ritroviamo al palato insieme a note speziate. Un vino che raggiunge una concentrazione non solo di alcol ma anche di profumi e sapori. Capace di sfidare il tempo.

Il Digne du Pape si sposa con tutti i piatti tipici della tradizione valdostana, con zuppe, salumi, formaggi, costolette d’agnello impanate, arrosti e carni rosse in generale. Noi lo abbiniamo con fiorentine di Limousine di quasi due chili cotte sulla piastra e servite sulla pietra ollare per non farle raffreddare. Il consiglio è dello chef del ristorante La Vecchia Hosteria, a Bagno di Gavorrano (Grosseto). Un marriage perfetto… Garantito da noi.

COOPERATIVE DE L'ENFER

VALLE D'AOSTA DOC

DIGNE DU PAPE - 2016

Zona di produzione

ARVIER IN RPVINCIA DI AOSTA - VALLE D'AOSTA (ITALIA)

Vitigni

PETIT ROUGE 100%

Vinificazione

FERMENTAZIONE ALCOLICA TRADIZIONALE A TEMPERATURA CONTROLLATA IN ACCIAIO INOX, MACERAZIONE POST-FERMENTATIVA FINO A 70 GG IN BASE ALL'ANNATA, FERMENTAZIONE MALOLATTICA SPONTANEA A CONTATTO CON LE BUCCE, SVINATURA E PRESSATURA SOFFICE, MATURAZIONE IN TONNEAUX DA 5 ETTOLITRI DI NUMEROSI PASSAGGI PER ALMENO UN ANNO, AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA DA 6 A 12 MESI.

Alcol

14,5 %

Formato

0,75 - 1,5 L

Temperatura di servizio

18-20 °C

Tipologia

ROSSO FERMO

Prezzo consigliato dalla cantina

32 €