I due simboli del made in Sicily insieme sotto lo stesso cielo. Dolce&Gabbana ha scelto ancora una volta di brindare per gli eventi di Alta Moda con i vini di Donnafugata. Torna così la Sicilia a Milano in alcuni dei luoghi simbolo della cultura e dell’arte italiana. Nei momenti conviviali seguiti alle presentazioni dell’Alta Gioielleria, dell’Alta Moda e dell’Alta Sartoria, come alla cena di apertura, sono stati serviti vini iconici quali Fragore, cru dell’Etna e Ben Ryé, Passito di Pantelleria. Ma anche i vini della Tenuta di Contessa Entellina, come il grillo SurSur (appena inserito nella Top 100 di Wine Enthusiast) e il rosso Tancredi, per finire con Floramundi, Cerasuolo di Vittoria decisamente floreale. Si è così rinnovata la collaborazione precedentemente inaugurata a luglio in Sicilia in occasione degli eventi culminati con la spettacolare Sfilata Alta Moda al Tempio della Concordia di Agrigento. La Sicilia continua ad ispirare il brand del lusso. E Donnafugata con i suoi colori e con le sue etichette artistiche consegna al mondo un bell’esempio di Sicilia e sicilianità.