In Sicilia nascerà la prima consulta nazionale di concertazione fra le Donne del Vino e la Regione. Un vero e proprio tavolo di confronto e programmazione per il rilancio della viticoltura. Un modo per fare rete e farsi ascoltare. Alcuni dati? Le donne a capo di aziende agricole coltivano il 21% del SAU, superficie agricola utilizzabile, ma producono il 28% del PIL agricolo. Dal 2003 al 2017 le donne manager sono cresciute del 2,3%, sviluppando progetti legati soprattutto all’accoglienza e all’enoturismo, sempre più risorsa del futuro. 

In foto, Donne del Vino sull’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa.