Un repertorio unico, vasto e variegato di scorci, paesaggi e colline, la Valpolicella. Per raccontare il vino di collina l’appuntamento è a Villa Porta Salvelli, a Canzago di Marano di Valpolicella, giovedì 5 settembre alle ore 17.30. Dal paesaggio storico delle colline terrazzate ai vini del territorio tra identità e tipicità sensoriale, dal valore economico della viticoltura di collina alla tutela del paesaggio viticolo e allo sviluppo dell’enoturismo, binomio inscindibile, al ruolo della viticoltura nella difesa del paesaggio e dell’ambiente. Tanti spunti per riflettere sulla viticoltura di collina attraverso i suoi interpreti, in collaborazione con l’Università degli Studi di Verona.