Carbon celebra dal 2017 la Formula 1. Ma quest’anno al Grand Prix di Monaco alle porte lo fa con una jeroboam limited edition di uno sfavillante color rosa, “pink” in onore alla lotta contro il cancro al seno e per ricordare la prevenzione. Champagne, motori, esclusività che da sempre lega questi due mondi e un messaggio positivo. Per il Grand Prix tre le copie in vendita, il cui ricavato sarà devoluto alla ricerca contro questa terribile malattia http://www.frm.org

Carbon dopo Mumm e Chandon (quest’ultimo non prodotto nella Champagne ma in Cina sotto  l’egida del gruppo Louis Vuitton) lega il suo nome alla Formula 1. Ogni bottiglia, realizzata da una famiglia che da ben 5 generazioni fa Champagne, con sede ufficiale a Reims, è avvolta in un foglio di  fibra di carbonio, come la scocca della monoposto, secondo una lavorazione che ha richiesto oltre quattro anni di sviluppo e ha bisogno della lavorazione artigianale di una settimana. Fino ad oggi in un colore differente (oro-argento-bronzo) a seconda della posizione del pilota che la dovrà stappare. Quattro le tipologie Carbon: Ascension Brut (con tutte e tre le uve dello Champagne), Ascension millesimato (base Pinot Nero e dosaggio contenuto), Ascension Rosé (in prevalenza Chardonnay, con un 8% di Pinot Nero), Blanc de Blancs Grand Cru 100% Chardonnay. Previsto l’utilizzo del legno in prima fermentazione per creare complessità aromatica. Il ceo Alexandre Méa commenta: “I nostri grand cru provengono dalle basi migliori in Champagne. La qualità del vino in questi jeroboam è altissima, al di là del profilo sociale. Una qualità che inizia ora ad esprimersi dopo almeno 5 anni sui lieviti”. Peccato che il vino, in questo caso lo Champagne, i piloti non lo bevano ma se lo rovescino in testa o annaffino il pubblico…

Le jeroboam (tipo di formato da 3 litri) sono disponibili da oggi sul sito http://www.champagne-carbon.com/fr/intro

Jeroboam  N.1  (copia del vincitore) € 6,000

Jeroboam N.2 (copia del secondo classificato) €5,000

Jeroaboam N.3 (copia del terzo classificato) €4,000

The official champagne of Formula 1®, Champagne CARBON, has just announced the official color of the jeroboams that will be handed to drivers on the podium for the FORMULA 1 GRAND PRIX DE MONACO 2019. Champagne CARBON has chosen pink to display its support for the fight against breast cancer.

 The champagne house is going even further; for this Grand Prix (TM), it will offer three copies of the jeroboams for sale, with the proceeds going to breast cancer research. (« Fondation pour la Recherche Médicale » *).

The choice was an easy one after the incredibly positive reaction by fans around the world to a trial run at the FORMULA 1 PIRELLI 2018 UNITED STATES GRAND PRIX for Pink October, the campaign which devotes itself to raising money for, and awareness about, breast cancer throughout the month. The presence of pink bottles on the podium was greeted so enthusiastically by social media, the company didn’t think twice. For the FORMULA 1 GRAND PRIX DE MONACO 2019, Champagne Carbon has also decided to offer the public a chance to buy three copies of jeraboams identical to those given to the champions. They will be available online, 10 days before the Grand Prix (TM). All the proceeds from the sale of these bottles will be handed over to research into a cure for breast cancer.

Owner Alexandre Méa commented: “In our blends, grands crus come from some of the finest vines in Champagne. So these F1 jeroboams contain champagne of an incredibly high quality which is just beginning to express itself thanks to at least five years of aging in the cellar. Monaco, here we come!”

For the FORMULA 1 GRAND PRIX DE MONACO 2019, the jeroboams – a combination of unique flavors, performance and style – will be available from 20 May 2019 from 10 am GMT on the website https://www.champagne-carbon.com/fr/intro/

Jeroboam N. 1 (champion’s copy): €6,000 including tax
Jeroboam N. 2 (second-placed driver’s copy): €5,000 including tax
Jeroboam N. 3 (third-placed driver’s copy): €4,000 including tax