Ieri Vigevano ha abbracciato la sua concittadina Carolina Stramare (20 anni), Miss Italia 2019, prima vigevanese della storia a vincere il titolo. La corona torna così dopo 29 anni in Lombardia, nello specifico in Lomellina, in provincia di Pavia (l’ultima lombarda a trionfare fu la bergamasca Rosangela Bessi nel 1990). Il benvenuto prima in comune, dove la miss è arrivata a bordo di una Porsche coupé, alla presenza delle istituzioni locali rappresentate dal sindaco Andrea Sala e poi in Piazza Ducale per un bagno di folla e il cocktail di benvenuto allo storico Caffè Commercio. Cucina gourmet e show cooking direttamente con vista Duomo fra grandi vini per accogliere Carolina Stramare e lo staff di Miss italia. In omaggio per lei una magnum personalizzata con tanto di corona donata personalmente dal titolare del locale Enzo Stilla (in foto con la miss), che a breve aprirà un’enoteca anche a Novara. Naturalmente noi di Winetsopandgo non potevamo mancare per raccontarvi la serata. Il sindaco Andrea Sala: “Grinta, semplicità e bellezza ti accompagnino nei tuoi traguardi. Felici di renderti omaggio in una città che parla di bellezza e arte in ogni angolo, a cominciare dal centro storico e dalla splendida piazza Ducale, costruita tra il 1492 e il 1494 per volere di Ludovico il Moro e disegnata da Leonardo e dal Bramante, uno dei primi esempi di piazza rinascimentale. Vigevano è una città con un’importante produzione manifatturiera, che guarda alla moda”. Emozionato anche il vicesindaco Andrea Ceffa: “Cittadini che si distinguono sono motivo di orgoglio per tutta la città. Già eravamo soddisfatti della fascia di Miss Lombardia. Il titolo è stato il giusto coronamento di un sogno”.