WINECODE DEL GIOVEDÌ VI CONSIGLIA…

Questa settimana torniamo in Sicilia. Il nostro consiglio è il Kelbi della gamma Tenute di Famiglia delle cantine Pellegrino 1880, storica realtà produttrice di Marsala, che vanta varie tenute, distintive, nella Sicilia occidentale. Si tratta di un catarratto in purezza da vigna vecchia, che ci ha colpiti per le sue sfumature aromatiche, per ricordarci il Sauvignon Blanc al naso e in bocca, con aromi tiolici in evidenza. Il catarratto è un vitigno autoctono che costituisce oltre il 30% del vigneto Sicilia. Una data riportata in etichetta, il 1880, a sottolineare una storia ultracentenaria: furono fondate dal notaio Paolo Pellegrino che insieme al figlio Carlo decise di scommettere sul tipico vino del territorio, il Marsala appunto. Oggi siamo alla sesta generazione. La cantina spettacolare, basta pensare che in un’ottica di recupero un silos di 35 metri di altezza è stato trasformato in una scenografica scala che dà l’accesso a sale degustazione e per cooking show. Il terreno strutturato di tipo calcareo-sabbioso, appartenente alle Terre Rosse del mediterraneo, gode di un buon equilibrio tra aria e acqua nel suolo. Il Kelbi si presenta di un giallo paglierino con riflessi verdolini. Al naso il floreale e il fruttato sono in evidenza: viola, buccia di limone, zagara e arancia amara, pompelmo, sambuco, con la nota citrina che ritroviamo a regalare una buona freschezza anche in bocca. Chiusura lievemente ammandorlata. Un vino di media struttura, con grado alcolico moderato. Il corpo agile e armonioso si allunga in un finale rinfrescante e sapido, minerale, con piacevoli richiami di erbe aromatiche. Un Catarratto che si lascia bere con piacere. E dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Ci è piaciuto “quasi molto”. 

A TAVOLA

Il Kelbi si sposa con crudità di pesce, crostacei come il pregiato gambero rosso di Mazara del Vallo, grigliate sempre di pesce e/o di verdure. Ma anche con carni bianche, formaggi morbidi e di media stagionatura. Noi lo abbiniamo con della ricciola freschissima con finocchio e melograno.

Cit.

“Mangiare è incorporare un territorio” (Jean Brunhes)

 

PELLEGRINO 1880

BIANCO IGT

KELBI CATARRATTO - 2018

Zona di produzione

MAZARA DEL VALLO IN PROVINCIA DI TRAPANI - SICILIA (ITALIA)

Vitigni

CATARRATTO 100%

Vinificazione

VINIFICAZIONE IN RIDUZIONE CON PRESSATURA SOFFICE E SUCCESSIVA LUNGA FERMENTAZIONE A BASSA TEMPERATURA. AFFINAMENTO DI 4 MESI IN ACCIAIO.

Alcol

12,5 %

Formato

0,75 L

Temperatura di servizio

10 °C

Tipologia

BIANCO SECCO

Prezzo consigliato dalla cantina

11 €