WINECODE DEL GIOVEDÌ VI CONSIGLIA…

Questa settimana vi proponiamo un San Martino della Battaglia Doc, il Torfel di di Feliciana, azienda vinicola ed agriturismo a Pozzolengo (Brescia). La Feliciana nasce nel 1984 con una produzione di vino riservata agli amici: i primi imbottigliamenti risalgono al 2003, quando l’azienda inizia un percorso di crescita qualitativa. Oggi sono 220mila bottiglie in totale, di cui 15mila di San Martino: le altre sono divise fra Lugana e uve a bacca rossa per il Garda Classico Chiaretto e il Riviera Garda Classico. I vigneti di tocai sono spalmati tra i 13 ettari vitati alla Feliciana e altri 12 nei pressi di Peschiera. Sicuramente un bere non omologato, per chi ama scoprire vini nuovi, di buona piacevolezza gustativa, spendendo il giusto, anzi io sarei disposta a spendere qualcosa in più per questo prodotto che mi ha procurato vera soddisfazione. San Martino della Battaglia è una Doc che insiste su una nicchia geopedologica e climatica al confine tra le colline moreniche e l’entroterra a sud del Lago di Garda, il più mediterraneo dei laghi alpini, nelle province di Brescia e Verona. Qui il tocai friulano ha trovato condizioni particolarmente favorevoli alla sua coltivazione. Il colore si presenta di un invitante giallo paglierino con riflessi oro. Al naso è floreale, segno di un raccolta matura delle uve, e di finissima ed armoniosa aromaticità. In bocca è di buona freschezza, ma si contraddistingue per una spiccata vena sapido-minerale e un finale agrumato molto piacevole. Chiude con una valida lunghezza. Un aperitivo in alternativa alle bollicine, di cui godere sicuramente finendo la bottiglia. Da consumare entro due anni dall’imbottigliamento.

A TAVOLA

Il Torfel lo abbiniamo con spaghetti con scampi, calamaretti e pomodoro o con linguine con asparagi e calamaretti. Come aperitivo, e con antipasti e pietanze leggere, stupirete gli amici senza far piangere il portafoglio. Anche con arrosti di carni  bianche, piatti a base di fegato d’oca e crostacei. Noi questo San Martino della Battaglia lo accompagniamo con un vassoio di cioccolato bianco e caviale. Un abbinamento insolito ma davvero godurioso, trionfo di sapidità a contrasto con la dolcezza del cioccolato… Ca va sans dire!

Cit.

“Io credo che una ricetta sia solo un tema musicale, che un cuoco intelligente può suonare ogni volta con una variazione” (Pierre Benoit)

 

FELICIANA

SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA DOC

TORFEL - 2017

Zona di produzione

SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA

Vitigni

TUCHI (TOCAI) 100%

Vinificazione

RACCOLTA MANUALE IN CASSETTE DA 18 KG, VINIFICAZIONE IN BIANCO CON PRESSATURA SOFFICE E CONTROLLO TERMICO. IL VINO NON SOSTA IN LEGNO MA SOLO IN ACCIAIO. L'AFFINAMENTO SI PROTRAE DA 8 MESI A UN ANNO, IN BOTTIGLIA ALMENO 6 MESI.

Alcol

13 %

Formato

0,75 L

Temperatura di servizio

10 °C

Tipologia

BIANCO FERMO

Prezzo consigliato dalla cantina

8,50 €

Acidità

6 g/l

Residuo zuccherino

4,3 g/l