IL NOSTRO VENERDÌ È… ROSSO

Oggi vi parliamo de I Sodi di S. Niccolò, il vino portabandiera di Castellare di Castellina, per ben due volte nella Top 100 di Wine Spectator. Un vino che unisce all’eleganza e all’austerità del sangiovese nella zona del Chianti Classico la vena aromatica e il tocco morbido apportati dalla malvasia nera. Il risultato lo leggiamo in complessità al naso e al palato e in pienezza. Il delicato bouquet floreale è dominato dalla viola, ciliegia e piccoli frutti rossi danno spinta all’acidità. I tannini sono perfettamente integrati. Al sorso note speziate, balsamiche, con liquirizia in evidenza, e una vena di freschezza sempre presente e molto apprezzabile in un rosso di grande struttura che sa sfidare il tempo. La lunghezza gustativa rivela la stoffa di questo vino firmato dall’enologo Alessandro Cellai.

Si abbina magnificamente con primi piatti di pasta ripiena, salumi e carni sapide, formaggi saporiti e stagionati. Noi lo consigliamo con un gustoso filetto di Fassona al sangue o con la tenerissima carne di manzo di kobe alla griglia o alla piastra di ghisa con cottura sempre rigorosamente al sangue. Ca va sans dire!

CASTELLARE DI CASTELLINA

TOSCANA ROSSO IGT

I SODI DI SAN NICCOLÒ - 2015

Zona di produzione

COLLINARE - CASTELLINA IN CHIANTI (TOSCANA)

Vitigni

SANGIOVETO (85%), MALVASIA NERA (15%)

Vinificazione

IN ACCIAIO, FERMENTAZIONE MALOLATTICA SVOLTA, AFFINAMENTO IN BARRIQUE PER 50% NUOVE E IN BOTTIGLIA. AFFINAMENTO IN BARRIQUE DA 24 A 30 MESI, IN BOTTIGLIA 12 MESI

Alcol

14 %

Formato

0,75 L - 1,5 L- 3 L - 6 L

Temperatura di servizio

16/18 °C

Tipologia

ROSSO FERMO

Prezzo consigliato dalla cantina

(A SCAFFALE) 80 €