IL NOSTRO VENERDÌ È… ROSSO

Con il vino di oggi torniamo in Toscana, nel Grossetano. Parliamo di Monteverro, di George e Julia Weber, originari di Monaco, e del loro Terra di Monteverro, un taglio bordolese classico di eleganza minerale e dall’eccellente rapporto qualità-prezzo. Sulle colline di Capalbio (Costa d’Argento), la maremma di Monteverro è un luogo ideale per una gita enoica. Le vigne si affacciano sul mare, con vista sull’isola di Giannutri. Una curiosità: Monteverro dedica il nome ai cinghiali che popolano la macchia intorno alla tenuta. Il Terra di Monteverro presenta un naso maturo e succoso, con sentori di viola e rosa prima di tuffarsi in un piacevole fruttato, aromi di macchia mediterranea in evidenza, richiami di tabacco e tartufo bianco, con il pepe nero che fa capolino, sullo sfondo note balsamico- mentolate e sentori vegetali di peperone e pomodoro apportano complessità gusto-olfattiva. L’ingresso è fresco e vellutato, la trama tannica elegante, di ottimo corpo ed equilibrio. Chiude lungo con ritorni di frutta rossa. Estremamente godibile. 

A TAVOLA

Al taglio bordolese abbiniamo piatti con carni rosse e bianche, selvaggina, formaggi stagionati. Lo consigliamo con una tartare di manzo spolverata con tartufo.

MONTEVERRO

IGT TOSCANA ROSSO

TERRA DI MONTEVERRO - 2014

Zona di produzione

MAREMMA TOSCANA

Vitigni

CABERNET SAUVIGNON (40%), CABERNET FRANC (35%), MERLOT (20%), PETIT VERDOT (5%)

Vinificazione

PARCELLE VINIFICATE SEPARATAMENTE. FERMENTAZIONE IN INOX E BARRIQUE. FERMENTAZIONI NATURALI. PROCEDURA 100% A CADUTA.FOLLATURA MANUALE. 20 MESI IN BARRIQUE DI ROVERE FRANCESE CON 60% DI LEGNO NUOVO. NESSUNA CHIARIFICAZIONE NÉ FILTRAZIONE.

Alcol

14 %

Formato

0,75 L

Temperatura di servizio

16-18 °C

Tipologia

ROSSO SECCO

Prezzo consigliato dalla cantina

36 €