WINECODE DEL GIOVEDÌ VI CONSIGLIA… UN VINO BIANCO DELL’OLTREPÒ PAVESE

Torniamo in Oltrepò Pavese, per la precisione a Torrazza Coste, con l’azienda agricola Pastore e il loro Prime Donne, un Riesling Renano in purezza dalle famose terre bianche calcaree e gessose di Oliva Gessi, solcate dal 45° parallelo Nord, il cosiddetto “parallelo del vino”, che contraddistingue le zone vinicole al mondo di maggior pregio. Un Riesling di razza, figlio di un territorio particolarmente vocato che nel bicchiere regala la sua cifra stilistica con una magnifica vena sapida e un difficile equilibrio tra intensità ed eleganza. La fermentazione avviene lentamente in vasche d’acciaio inox termocondizionate, con lieviti selezionati, cui segue travaso e affinamento sempre in acciaio sui lieviti fino alla primavera successiva alla vendemmia. Il colore è giallo paglierino luminoso con riflessi verdolini. Al naso la forza aromatica si libera con note fruttate, agrumi e pesca, a dominare, sensazioni quasi “dolci” sintomo di una completa maturazione dell’uva, ma anche sambuco, erbe aromatiche e un tocco di miele che lasciano spazio a sentori minerali, a un timido accenno di idrocarburi che però hanno bisogno di ancora un po’ di tempo per esprimersi al meglio (due-tre anni). Il sorso è cavalcato da una vena sapido-minerale che lo rende saporito. Non particolarmente alcolico nell’annata 2018, la sua forza sta nella buona freschezza, nell’acidità che contribuisce alla struttura pur con il residuo zuccherino quasi percettibile che va ad attenuarla e aumenta la persistenza nel finale. In perfetto equilibrio tra sensazioni di morbidezza e durezza. Un gran bel prodotto. Enologo Giulia Pastore.

“Ogni potere umano è composto di tempo e pazienza” (Honoré de Balzac)

RIESLING RENANO IGT “PRIME DONNE” 2018 – PASTORE VINI

A TAVOLA

 

Per un aperitivo di classe non si sbaglia mai con un Riesling Renano da suoli gessosi e calcarei. A tutto pasto con primi e secondi piatti a base di pesce (anche azzurro) e con formaggi molli. Perfetto con molluschi (capesante) e crostacei. Altro consiglio con sushi e sashimi. Anche con carni bianche molto delicate e non lavorate, minestre, verdure al vapore. A contrasto con piatti  dolci a base di zucca.

Pastore Vini

Viale dei tigli, 12

27050 Torrazza Coste (PV) – Lombardia

Italia

Tel. 0383 398009

E-mail  pastorevini@gmail.com

http://www.pastorevini.it

Informazioni di servizio

Tipologia: BIANCO SECCO
Gradazione: 12,50 %
Longevità: 7 - 8 ANNI
Temperatura servizio: 10 - 12 °C
Formato: 0,75
Prezzo: 8,50 €